secondi piatti/ Senza categoria

Rotolini di platessa, crudo e pesto di pistacchi

Questa volta ho davvero esagerato: nella mia innata foga di fare provviste (ereditata da mammina!) ho comperato, a distanza di pochi giorni, una doppia scorta di filetti di platessa per la mia Principessa. Per non farle mangiare platessa da qui a Natale (visto che Patatone il pesce ancora non lo mangia) ho quindi deciso di usarne un po’ per noi. Peccato che la platessa sia un po’ sciapa… Apro il frigo e cosa vedo? Una confezione di prosciutto crudo in scadenza. Mia! E non vogliamo cercare di finire anche quel pesto di pistacchio avanzato da un’altra ricetta? Bene, operazione svuotafrigo riuscita!

Ingredienti per 2 persone:

300g di filetti di platessa
5-6 fette di prosciutto crudo
pesto di pistacchi
olio evo
pepe

Tagliare i filetti di pesce e le fette di prosciutto crudo a metà per il lungo.
Sistemare una fetta di prosciutto sul tagliere, adagarvi sopra il filetto di pesce, spalmare con poco pesto di pistacchi e arrotolare. Fermare con uno stecchino o con dello spago da cucina. Io non ho aggiunto sale perché tra prosciutto crudo e pesto, secondo me, non ce ne era bisogno.
Scaldare un filo d’olio in una padella ampia, cuocervi i rotolini a fuoco dolce con un coperchio. A cottura quasi ultimata, togliere il coperchio e alzare la fiamma per abbrustolire un po’ il prosciutto crudo all’esterno. Insaporire con poco pepe macinato e servire subito.


You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Sara Pucci
    18 settembre 2013 at 9:52

    Ciao!!! Con che cosa posso sostituire il pesto ai pistacchi che ovviamente non ho

    • Reply
      unpinguinoincucina
      18 settembre 2013 at 21:02

      Ciao Sara, direi che va benissimo anche un normalissimo pesto al basilico, magari un po' più denso e cremoso. Poi fammi sapere come sono venuti! :)

  • Reply
    Anonimo
    17 gennaio 2014 at 13:04

    e se al posto del pesto ci metto una crema di broccoli piccante o una crema di olive verdi?

    • Reply
      unpinguinoincucina
      17 gennaio 2014 at 13:20

      Sono entrambe salse dal sapore più marcato rispetto al pesto di pistacchi (soprattutto la crema piccante), forse consiglierei più la crema di olive per non predominare troppo visto che stiamo parlando di filetti di pesce.

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Gelato al matcha

    Send this to a friend