antipasti e finger food

Sandwich di roesti di patate e pera con Gruyère per la Swiss Cheese Parade

Lo avrete ormai notato anche voi gironzolando per i vari blog…è tempo di Swiss Cheese Parade!!! Come resistere al richiamo di Teresa del blog Peperoni e Patate e dei Formaggi Svizzeri? E così anche a me si sono illuminati gli occhi quando mi sono vista recapitare il pacco con la mia “dose” di Gruyère e di Sbrinz. Che bontà! Non avete idea di quanto sia stato difficile tenere a bada le avide mani e manine a casa, in attesa di ideare le ricette per il contest! Almeno io avevo l’alibi dell’assaggio ispiratore ;) hehe
Il tema del contest è lo streetfood. Ah, beh, una working mom come me, sempre di corsa, sempre in cerca di sfruttare al meglio la pausa pranzo, li adora i cibi di strada! Non potrei vivere senza! E allora, apriamo le danze di questo nuovo appassionante contest…
Perché non iniziare da un roesti, un piatto che mi ricorda le mie origini altoatesino? E perché non unire alle tradizionali patate anche un po’ di pera? Tanto, si sa, al contadino non far sapere…


Sandwich di roesti di patate e pera con Gruyère per la Swiss Cheese Parade
Autore: 
Portata: antipasti e finger food
Porzioni: 2
 
Ingredienti
  • 500g di patate
  • 2 pere Abate belle dure
  • Gruyère
  • 1 cucchiaio di farina
  • olio evo
  • sale
Procedimento
  1. Lessare le patate con la buccia per una decina di minuti. Scolarle e lasciarle raffreddare, coperte, per qualche ora, meglio ancora se per una notte intera.
  2. Prima di preparare i roesti, grattugiarle con una grattugia a fori grossi, salarle e spolverizzarle con la farina. Sbucciare una delle due pere e grattugiare anche questa. Unire la per grattugiata all'impasto di patate.
  3. Cuocere i roesti, frittelline del diametro di circa 10 cm, in una padella antiaderente leggermente unta di olio per 8-10 minuti, poi girarli e cuocerli per altri 6 minuti.
  4. Tagliare la parte larga della seconda pera a fette trasversali. Ricoprire il primo roesti con la fettina di pera, poi una fetta di Gruyère e, per finire, con un altro roesti.
  5. Ripassare i sandwich di roesti nel forno caldo a 180° per 5 minuti, fino a che il formaggio non inizia a sciogliersi.

Con questa ricetta partecipo al contest Swiss Cheese Parade di Teresa del blog Peperoni e Patate e dei Formaggi Svizzeri

You Might Also Like

18 Comments

  • Reply
    la cucina della Pallina
    22 ottobre 2013 at 6:24

    oh mamma come fila il Gruyère!!! ne rubo uno per il pranzo:-)

  • Reply
    Patalice
    22 ottobre 2013 at 7:06

    non è possibile…
    io ingrasso anche solo a guardare le foto!!!!

  • Reply
    Memole
    22 ottobre 2013 at 7:06

    Sfiziosissimo!!!

  • Reply
    Sonia Moi
    22 ottobre 2013 at 9:35

    Deve essere stra buono..mi immagino cosa sia con lo sbrinz!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      22 ottobre 2013 at 15:25

      Sono stata a lungo indecisa tra i due…poi ho optato per il Gruyère, ma la prossima volta matematico che li sperimento con lo Sbrinz!

  • Reply
    F.
    22 ottobre 2013 at 10:09

    Deve essere squisito! Un bacione

  • Reply
    Michela Sassi
    22 ottobre 2013 at 12:56

    che meraviglia…. ne voglio uno anch'io… ora!

  • Reply
    In cucinda Eva
    22 ottobre 2013 at 14:16

    deve essere ottimo!!

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    22 ottobre 2013 at 14:19

    Quei formaggi sono veramete squisiti e poi…..in mezzo al quel rosti di patate….bellissima idea la tua, li stò mangiando con gli occhi!!

  • Reply
    Luisa Piva
    22 ottobre 2013 at 16:07

    sfiziosissimi!!!1 mamma che buono

  • Leave a Reply

    Ti piace questa ricetta?:  

    CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla

    Send this to a friend