colazione e brunch/ dolci/ muffin e dolcetti

Muffin alle carote viola con frosting al cocco (senza lattosio, senza zucchero e senza uova)

Oggi vi voglio raccontare di una collaborazione (la prima!) che ho iniziato con CorporeSano, il primo magazine on-line di nutrizione avanzata, integratori e nutriceutica. Ebbene sì, la redazione composta di giovani giornalisti, appassionati di sport e alimentazione, ha deciso di accogliermi tra le sue fila dedicandomi addirittura uno spazietto tutto mio: Un pinguino in Corporesano. Da qualche settimana, mi sto quindi dedicando sempre più a ingredienti nuovi e spesso alternativi per realizzare ricette senza latticini, senza zucchero e con ingredienti con un interessante profilo nutrizionale. Devo dire che sto imparando un sacco di cose e questo è sempre molto importante, anche in cucina.
Ve ne parlo oggi perché con l’avvicinarsi di Halloween ho pensato di creare un dolcetto adatto a tutti, anche ai bambini con allergia all’uovo. Lo conoscete il flax egg? Si tratta di un sostituto per le uova a base di semi di lino macinati e acqua (i semi di lino sono idrocolloidi, ovvero a contatto con l’acqua tendono a gelificare). Per me è stata la prima volta che lo utilizzavo e diciamo che per il futuro non entrerò più nel pallone se dovessi accorgermi all’ultimo di essere rimasta senza uova! ;) Per un effetto dark ho utilizzato poi delle carote viola al posto di quelle tradizionali.

Curiosi di scoprire come ho fatto a eliminare anche i latticini? E allora venite a scoprire la ricetta!

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Miss Mou
    23 ottobre 2014 at 9:35

    Bellissimo il muffin nero ma alle carote!!!

    • Reply
      unpinguinoincucina
      23 ottobre 2014 at 9:47

      Eccola l'amante di Halloween più scatenata che conosca!!! ;) hahahaha

  • Reply
    speedy70
    23 ottobre 2014 at 13:35

    Bellissimi davvero, originali e tanto golosi, brava!!!!

  • Reply
    Francesca
    23 ottobre 2014 at 16:16

    Le carote viola mi hanno sempre incuriosita… Che poi tempo fa ho sentito che in realtà quello é il loro colore originale, sono state fatti diventar arancioni in onore del compleanno di non so più quale re o regina!
    Complimenti anche per la collaborazione, io sono sportiva e attenta all'alimentazione da sempre, seguirò la tua rubrica con attenzione ^^
    Mi farebbe piacere, se condividi la filosofia del progetto, averti nella lista degli HONEST BLOG ^^ se ti va dai un occhio qui:
    http://thekitchennook.blogspot.it/2014/10/honest-blog-una-iniziativa-per-voi.html

    • Reply
      unpinguinoincucina
      24 ottobre 2014 at 9:12

      Ma, dai? Non lo sapevo, è interessante come storia. ;)
      Vengo subito a vedere, sono curiosa!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais

    Send this to a friend