biscotti e piccola pasticceria/ dolci

KIDS-FRIENDLY :: Coccinella Cake Pops

coccinella-cake-pops

La prima ricetta #kids-friendly dell’anno nuovo la dedico al mio Patatone che lunedì ha compiuto 4 anni. Niente panico, la torta è in arrivo, è che siccome lo sfortunello compie gli anni nel bel mezzo delle vacanze natalizie, abbiamo posticipato la festa con gli amichetti, e con lei la torta ufficiale, a sabato. Ma mica lo potevo lasciare a secco, vi pare? E quindi, quando gli ho chiesto: “Amore, vada per il tema della torta, ci sto lavorando, ma per il giorno del tuo compleanno cosa vorresti? Una cosa semplice, eh, non posso fare due torte decorate, altrimenti finisco in manicomio.” La risposta è stata: “Coccinelle.” “…”

E coccinelle furono. E poiché immagino che tutti voi abbiate ancora qualche rimasuglio di panettoni e pandori in casa che non vedete l’ora di smaltire per non cadere continuamente in tentazione, diciamo che con questa ricetta prendiamo due piccioni con una fava. ;)

coccinella-cake-pops_3

Coccinella Cake Pops
Ingredienti per ca. 15 cake pops:

per i cake pops:
250g di panettone (o pandoro o altra merendina/torta secca)
2 cucchiai di Nutella
latte qb

per la decorazione:
200g di cioccolato bianco
colorante alimentare rosso
pasta di zucchero nera

Sbriciolare il dolce con le mani in una ciotola.
Aggiungere la Nutella e impastare il tutto con le mani (un lavoro sporco, ma qualcuno lo dovrà pur fare ;p). A questo punto, unire il latte necessario a ottenere un impasto umido al punto giusto, simile a quello delle polpette.
Formare delle palline del peso di circa 20g l’una e disporle su un piatto rivestito di carta forno.
Mettere i cake pops a riposare in frigorifero per almeno un’ora o in freezer per 20 minuti.
Nel frattempo, tritare il cioccolato bianco al coltello e scioglierlo a bagnomaria (l’acqua dovrà essere solo calda, né bollire né sobbollire, perché il cioccolato bianco si scioglie a temperature molto basse!). Unire il colorante alimentare necessario a ottenere una colorazione rossa (o simile al rosso, la mia forse era un po’ troppo fucsia).
Immergere le palline nel cioccolato fuso e fare in modo di ricoprirle completamente. Metterle ad asciugare su una griglia.
Prima che il cioccolato si asciughi troppo, decorare le palline rosse con i poi neri tipici delle coccinelle, infilzarle con uno stecchino da lecca lecca e appoggiarle su 3 stanghette di pasta di zucchero nera, incrociate per formare le zampette della coccinella.
Lasciare asciugare al fresco per qualche ora.

coccinella-cake-pops_2

coccinella-cake-pops_4

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    paola
    7 gennaio 2016 at 8:40

    cercavo giusto qualche ricetta per lo smaltimento di panettoni e pandori…direi che questa è un’ottima idea

    • Reply
      Danja Giacomin
      7 gennaio 2016 at 10:08

      Ne sono felice! ^-^

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais

    Send this to a friend