dolci/ torte, cake e crostate

Tarte al cioccolato bianco e sambuco (senza cottura)

tarte-sambuco-e-cioccolato-bianco

Oggi è il compleanno del gentil consorte. ^.^ E mentre io sarò in macchina dalle primissime ore del mattino (partenza poco intelligente, lo so, ma le mie ferie iniziano oggi e io non vedo l’ora di riabbracciare i miei bimbi…e ovviamente il festeggiato!), vi posto l’ultima torta che ho preparato prima che la famiglia mi abbandonasse nella calda e torrida Milano. Oggi purtroppo non mi sarà possibile sorprenderlo con una torta di compleanno ma questa sera si festeggia alla grande al mare e non credo ci possa essere modo migliore per iniziare la nostra mini vacanza tutti insieme. <3 Tanto il festeggiato ha iniziato le celebrazioni già 3 giorni fa, quindi non è decisamente rimasto a secco neanche quest anno! ;-p

tarte-sambuco-e-cioccolato-bianco

Tarte al cioccolato bianco e sambuco
Ingredienti per uno stampo 35x10cm:

per la base di biscotto:
50g di anacardi non tostati
50g di mandorle
150g di biscotti integrali
150g di burro

per la crema:
100g di cioccolato bianco
200g di crème fraîche
100g di formaggio spalmabile
150g di yogurt greco
70ml di sciroppo di sambuco
5g di gelatina in fogli

Tritare insieme gli anacardi, le mandorle e i biscotti fino a ottenere un composto sabbioso.
Sciogliere il burro (pentolino o microonde), versarlo sulla sabbia di biscotti e noci e amalgamare fino a ottenere un’impasto omogeneo.
Rivestire lo stampo imburrato con l’impasto di biscotti, premendo lungo i bordi per fare aderire bene la base. Far riposare in frigorifero per una mezz’oretta.
Mettere la gelatina a bagno in poca acqua fredda per 10 minuti.
Nel frattempo, sciogliere il cioccolato bianco con la crème fraîche a bagnomaria, mescolando continuamente. Togliere dal calore e unire, uno dopo l’altro, il formaggio spalmabile, lo yogurt e lo sciroppo di sambuco.
Sciogliere la gelatina in un pentolino a fiamma bassa. Togliere dal fuoco e unire una cucchiaiata di crema. Stemperarla bene prima di versare il composto nella restante crema e mescolare bene il tutto (questo passaggio serve a evitare che si formino dei grumi al contatto tra il caldo della gelatina e il freddo della crema).
Versare la crema sulla base di biscotto, distribuirla e livellarla bene e lasciare riposare la tarte in frigo per almeno 3 ore.

PS. Se dovesse avanzare della crema (perché non vorrete mica fare traboccare lo stampo), versatela in un bicchierino e fate riposare anche lei in frigorifero. Sarà un ottimo dolcetto al cucchiaio!

tarte-sambuco-e-cioccolato-bianco

Queste sono le mani della mia Mami, modella d’eccezione. Sono le mani della dolcezza, quelle che mi hanno cresciuta, accudita e accarezzata. Ma anche le mani che ho tanto osservato in cucina, quando ancora non immaginavo la grande passione che mi avrebbero trasmesso. Spero che anche i miei figli, un giorno, alla vista delle mie mani possano perdersi in bellissimi ricordi. <3

tarte-sambuco-e-cioccolato-bianco

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Gelato al matcha

Send this to a friend